Skip to main content
loader

Spilla/Pendente “Flora”

 

In asta esclusiva presso Sotheby’s Parigi – 29 ottobre

 www.sothebys.com

 

Flora è la dea della primavera, dei fiori e della fioritura e, dopo il suo matrimonio con Zefiro, regna sui fiori dei giardini e dei campi. Una delle opere più note in cui compaiono Flora e Zefiro è la Primavera del Botticelli. Da questa opera e dalla natura stessa Gianmaria Buccellati trae ispirazione per realizzare questa spilla/pendente che riproduce il leggero gioco di sovrapposizioni e di intrecci floreali che decora il vestito di Flora. E’ un tributo alla grazia e all’efebicità di questa figura femminile, ma anche un’ode ai fiori dello stile Liberty, di cui questo oggetto è intriso.

 

I riccioli in oro bianco sono punteggiati con 211 brillanti per 1,43 carati, e un guizzo di colore ci viene offerto da 9 rubini (2,27 carati) che geometricamente circondano lo smeraldo cabochon centrale di 1,92 carati.

 

E’ un sapiente esercizio di leggiadria, grazie al quale nulla è mai troppo, nessun componente mai prevale sugli altri, ma solamente tutto si fonde in armonia.

 

 

Disegnata da:

Gianmaria Buccellati

 

Prodotta nel 1992